Come apparecchiare la tavola per Natale in 10 semplici passi

10th December
Share
 

Le festività sono ormai alle porte e il pensiero corre inevitabilmente al giorno di Natale, quando la tavola sarà protagonista indiscussa e dovrà essere perfetta come non mai.

Le idee per preparare la tavola a Natale non mancano; spesso, tuttavia, è difficile metterle in pratica per una mera questione organizzativa, ma niente panico! 
Ti basterà seguire questi 10 semplici consigli su come apparecchiare la tavola a Natale e tutto filerà liscio.

Quanti posti occorrono? Sembra banale ma non c’è cosa peggiore che trascorrere un lungo pasto a mo’ di sardine in scatola. Assicurati, dunque, di conoscere il numero esatto degli invitati e fai in modo che ogni commensale abbia lo spazio per allargare i gomiti e gustarsi in pace i tuoi manicaretti. 
Preparati, inoltre, all’eventualità che si aggiunga qualcuno all’ultimo momento così da non farti cogliere impreparato. Perfetti a tal scopo risultano essere sedie e tavoli pieghevoli.
Un suggerimento in più? Per i piccoli ospiti organizza un tavolo a parte: loro saranno felici di fare i grandi per una sera, mentre gli adulti potranno rilassarsi.


Quali colori scegliere? Potrai scegliere i colori della tavola natalizia in base al tuo gusto personale, declinando variamente i toni classici di questa festa: il rosso, il verde, il bianco, l’oro e l’argento.

 
Tovaglia Cuoricini
 

Tovaglia o runner? Un dilemma facilmente risolvibile: runner per l’arredamento moderno, tovaglia per quello classico. 
Apparecchiare con i runner è semplice: se il piano del tavolo è in buone condizioni potrai poggiarli direttamente, facendoli incrociare con uno centrale più grande, così che ogni commensale abbia un pezzo di tessuto a sua disposizione.
In caso contrario, potrai coprire il tavolo con una tovaglia e posizionarne uno al centro e un altro sul lato più lungo, avendo cura che i runner siano di poco più lunghi della tovaglia e ricadano morbidamente ai lati.


Tirare fuori l’artiglieria pesante. In altre parole è arrivato il momento di lucidare l’argenteria, esporre i cristalli e far prendere aria al ‘servizio buono’ di piatti. 
Non aver paura di osare, fa sentire importanti i tuoi ospiti!


Simbolismo/decorazioni. Non limitarti ad apparecchiare la tavola per Natale ma decorala, arricchendola con elementi ben auguranti come il melograno, simbolo di vita e abbondanza. 
Lascia qualche frutto sulla tavola, sgranandone qualcuno per un effetto più coreografico.


Segnaposti personalizzati. Gli amanti del fai da te e del riciclo creativo troveranno l’ispirazione su Pinterest per tutti gli altri un’idea originale è quella di trasformare il portatovagliolo in un segnaposto
Sarà sufficiente legare il tovagliolo con un nastro in cui avrai inserito un grazioso bigliettino con il nome dell'invitato.

 
Portatovagliolo segnaposto personalizzato
Portatovagliolo segnaposto personalizzato
 

Centrotavola. Anche in questo caso puoi ricorrere al fai da te creando una composizione personale oppure acquistare un centrotavola già confezionato, magari di fiori, e distribuirne altrettanti al posto di ogni commensale.

Centrotavola natalizio in legno con candele
 

Apparecchiare nel modo corretto. Assicurati che la disposizione di posate, bicchieri, piatti e tovaglioli rispetti le regole del Galateo.


Illuminare la tavola. Sfrutta la luce delle candele per creare un’atmosfera natalizia: puoi ricorrere a quelle già pronte oppure inserirle in dei barattoli vuoti riempiti per metà di mais o riso.


Porta in trionfo il dessert. Dai il giusto risalto ai tuoi dolci con delle eleganti alzatine e crea intorno una cornice verde, ad esempio con un fascio di bacche.


In conclusione, ti abbiamo elencato 10 semplici passi per apparecchiare la tavola natalizia, ora sta a te scegliere la giusta colonna sonora, il cibo e le vivande più consone all’occasione.

 
Tovaglia Rouge
 

Su Eglooh, e-commerce specializzato in arredamento, potrai trovare qualche idea in più e per acquistarla con delle promozioni a te riservate ti basterà iscriverti alla Newsletter.
Pronto a seguire la tabella di marcia? Ricorda, a Natale la pianificazione è tutto.


 



Iscriviti alla newsletter!


Share