Carrello 0

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

Tappeto Moderno: Come Sceglierlo? 5 Consigli per Non Sbagliare!

Tappeto Moderno: Come Sceglierlo? 5 Consigli per Non Sbagliare!

I tappeti sono l’ ideale per scaldare l’arredamento moderno, spesso un po’ freddo. Ne bastano appena un paio per rendere la tua casa subito più accogliente. Quindi, lascia il persiano agli ambienti classici e fai spazio a un bel tappeto moderno! Come sceglierlo? Ecco cinque particolari che sapranno indirizzarti verso quello giusto.

1. Tappeto: artigianale è meglio

Tappeto moderno con tavolo

Tappeto Moderno Bazille - Eglooh

Moderno non vuol dire industriale, privilegiare una manifattura artigianale regala un valore aggiunto al complemento che scegli per arricchire i tuoi ambienti. La lavorazione “pezzo per pezzo” si riflette nella scelta di materiali di prima qualità: resistenti e durevoli nel tempo.

Certo, può capitare che il disegno presenti delle irregolarità, ma sono proprio questi dettagli a determinarne la bellezza autentica. In questi casi, ogni tappeto ha la sua storia ed è il risultato di conoscenze tramandate da generazioni, come la lavorazione a telaio verticale.

2. E se fosse anche italiano?

Tappeto moderno vicino a vasca da bagno

Tappeto Moderno Rousseau - Eglooh

Visto il successo internazionale dei “cugini” persiani, perché non andare controcorrente scegliendo un tappeto a Km 0? l’Italia è la culla di designer di tutto rispetto, un cantiere di idee pronte a farsi forma, tessuto e colore.

La nostra filosofia è sostenere il Made in Italy, per cui su Eglooh troverai una selezione di tappeti moderni, orgogliosamente, italiani. Dai uno sguardo alla nostra collezione per vedere se va incontro ai tuoi gusti o hai bisogno di qualcosa di più esotico.

3. Se la natura chiama, rispondi

Salotto arredato con divano in velluto rosso e tappeto in contrasto

Tappeto ModernoCassatt - Eglooh

Tra le tendenze arredamento del 2018 c’è un’attenzione particolare per la natura, allora perché non assecondarla scegliendo un tappeto ecofriendly? Le materie prime di origine naturale non mancano, si va dal classico filato di lana alle fibre vegetali ricavate da cotone, juta e canapa.

Questo non significa necessariamente che dovrai limitarti a tonalità neutre come il bianco o il beige, ma potrai spaziare all’interno di una gamma cromatica più ampia, grazie all’uso dei coloranti ecologici.

4. Minimal: la scelta giusta per ambienti difficili

Cucina classica con madia in legno bianco e tappeto turchese

Tappeto Moderno Degas - Eglooh

Scegliere i tappeti non è la passeggiata di salute che potrebbe sembrare, soprattutto se hai scelto un arredamento eclettico per la tua casa o dei colori accesi per le pareti. In questi casi il tappeto moderno deve essere minimal, senza troppi fronzoli.

Preferisci la tinta unita alle fantasie chiassose, concedendoti al massimo delle frange. E ricorda che se è vero che il bianco e il nero sono dei classici, anche i toni dell’azzurro possono rivelarsi altrettanto sobri ed eleganti.

5. Esponilo come fosse un’opera d’arte

Tappeto moderno con motivi geometrici

Tappeti Moderni CC-Tapis Design Elena Salmistrato e Federica Biasi - Photo Credits Icon Design

È facile pensare a un tappeto come a un qualcosa che nasconde: una macchia ostinata, dei graffi sul parquet, delle mattonelle rovinate. Insomma, è vissuto come un’esigenza più che un piacere per gli occhi, mentre è proprio questo che dovrebbe essere. Ecco perché è importante assecondare il tuo senso artistico nella scelta.

Immaginalo come una sorta di quadro orizzontale, che andrà ad arricchire e a caratterizzare la tua casa. Le ultime tendenze lo vogliono ispirato all’universo astratto e alle sue infinite geometrie. Divertiti a sceglierne più di uno, incastrandolo nei vari ambienti per uno spettacolo degno di un’esibizione artistica.

 

Ricapitolando, se non sai come scegliere il tappeto moderno per la tua casa ti consigliamo di orientarti su un prodotto artigianale, possibilmente italiano ed ecofriendly, all’occorrenza minimal e dall’innegabile spirito artistico.

Ti stai chiedendo dove mai potrai trovare un gioiellino simile? La risposta inizia con “E” e finisce con “glooh”. Dai uno sguardo alle nostre proposte e se ne hai già acquistato uno, facci sapere cosa ti ha guidato nella scelta in un commento!

Ti è piaciuto questo articolo? Potrebbe interessarti anche Tappeti Lavabili in Lavatrice: i Materiali Migliori e le Temperature di Lavaggio Corrette e se non lo hai ancora fatto Iscriviti alla Newsletter per restare sempre aggiornato su prodotti, novità e promozioni.

#tappeto #tappeti #arredamento #moderno #artigianale #naturale #intrecciato