Arredamento casa al mare: cosa comprare e quali errori evitare

20th June
Share

​​​​​​​

Se sei tra i fortunati a possedere un luogo in cui rifugiarti nei mesi estivi, in questi giorni sarai alle prese con un quesito esistenziale: come arredare la casa al mare? Nell’ articolo che segue troverai alcuni consigli utili sull’arredamento casa al mare per non commettere passi falsi e far acquisti intelligenti.

Il primo errore da evitare è utilizzare tessuti pesanti e tinte scure: punta piuttosto ad alleggerire l’ambiente mixando colori chiari e materiali leggeri; sfrutta il più possibile la luce, scegliendo tende quasi trasparenti e prediligi il cotone o il lino, tessuti in grado di trasmettere freschezza solo a guardarli.

Un ulteriore consiglio è ispirarsi al mare: procurati conchiglie e stelle marine e cimentati in creazioni uniche e originali oppure ricorri ai tessuti a righe bianche e blu ma senza esagerare: sì allo stile marinière ma con moderazione.

Arredamento casa al mare

Porta la natura in casa, soprattutto se non hai un balcone; utilizza fiori e frutta per decorare le varie stanze e, dove possibile, crea un piccolo angolo verde.

 

Colori e profumi agiscono a livello inconscio riducendo ansia e depressione e infondendo gioia ed energia. La lavanda, ad esempio, oltre ad essere gradevole alla vista, riesce a creare un effetto antistress. In mancanza di un giardino in cui coltivarla si potranno predisporre tanti piccoli vasi da seminare in punti strategici della casa: tra le sue molteplici virtù, infatti, c’è anche quella di essere un buon repellente per le zanzare.

In realtà la sfida più grande per l’arredamento della casa al mare è riuscire a renderla funzionale, fresca e al contempo accogliente.

 

Per centrare l’obiettivo bandisci i colori caldi come il rosso, l’arancione e il viola, che scaldano l’atmosfera ma tendono a rimpicciolire gli ambienti, preferendo tonalità sorbetto come verde lime, giallo e azzurro, per un’immediata sensazione di freschezza.

Inoltre, se lo spazio a disposizione è ridotto, si raccomandano mobili pratici come tavoli e sedie pieghevoli ma anche poltrone e divani letto, perfetti per ospitare amici e parenti.

Set Zic Zac Spring di Nardi Garden Tavolino e Sedie Pieghevoli Arancioni

Se stai meditando di tinteggiare le pareti della casa al mare il bianco è la scelta ideale poiché illuminerà l’ambiente creando un’atmosfera piacevolmente rilassata e metterà in risalto gli elementi di arredo che sceglierete. Per quanto riguarda quest’ultimi, tra i più versatili vi sono quelli in legno rustico; ma pure un garbato stile shabby chic non potrà che essere all’altezza delle vostre aspettative.

 

Anche il colore, nelle giuste dosi, contribuirà a creare un clima vacanziero: via libera dunque ad appendiabiti variopinti, lampade colorate e candele, non solo nelle tinte prettamente marine del blu e del verde acqua.

Per l’arredamento esterno punta, invece, su prodotti resistenti agli agenti atmosferici che possano superare illesi l’estate ed essere riproposti anche l’anno successivo. Un’ottima alternativa è rappresentata dagli arredi in polietilene, una resina termoplastica è impiegata per realizzare poltroncine, sedie e tavoli per esterno dalle forme più disparate e dai colori vivaci e accesi.

Tavolo Libeccio di Nardi Garden Tortora

Infine, non dimenticare di creare continuità tra i vari ambienti, mantenendo lo stesso stile sia nell’arredamento che nella scelta dei vari complementi, dalla fantasia del copritavolo al design dell’abat jour.

Siamo giunti alla fine di questa brevissima guida per l’arredamento casa al mare. Ti abbiamo fornito alcune idee e spunti interessanti a cui ispirarti, partendo da quali tessuti scegliere fino ad arrivare a quale materiale preferire per gli arredi outdoor.

 

Per un’idea più concreta di ciò che il mercato propone potrai consultare la vasta gamma di articoli selezionati da Eglooh, negozio d’arredo online, dove potrai dare libero sfogo alla tua creatività.

Iscrivendoti gratuitamente alla nostra Newsletter, inoltre, potrai rimanere aggiornato sugli articoli del blog e ricevere esclusive promozioni.

 

SalvaSalva




Iscriviti alla newsletter!


Share