Il colore rosso nell’arredamento: istruzioni per l’uso

4th November
Share
 

Gli esperti di Feng Shui, l’arte di disporre gli oggetti per ricavarne il massimo benessere, già sapranno che ogni colore ha un proprio superpotere, ovvero è capace di influenzare le emozioni e di conseguenza le azioni degli individui. 
In Cina, paese d’origine di questa disciplina, il rosso è considerato il colore della felicità, della passione e dell’amore. Ѐ frequente, ad esempio, pitturare di rosso la porta d’ingresso di casa per portare gioia e prosperità ai residenti.

 

Il rosso è un colore forte ed energico che regala vitalità e agisce sull’organismo aumentandone la pressione sanguigna e la frequenza respiratoria. Inoltre, ha il potere di stimolare l’appetito per cui si rivela una scelta azzeccata per arredare la cucina o la sala da pranzo.

 
Tovaglia Cuoricini
 

Ma non è tutto: il rosso, infatti, è anche la prima tonalità che i neonati imparano a riconoscere e che amano molto, quindi perché non utilizzarlo per la camera dei bimbi?

Nonostante lo si ami, si ha spesso paura di ricorrere all’uso del colore rosso nell’arredamento. In realtà l’importante è riuscire ad armonizzarlo con il resto dell’ambiente seguendo alcuni semplici accorgimenti.

Per un risultato armonico occorre usarlo con moderazione e tenere conto degli spazi
Il rosso, infatti, è un colore caldo che tende a rimpicciolire l’ambiente: per questo motivo in una camera piccola e poco illuminata si dovrà evitare di dipingere tutte le pareti di questa tonalità. In alternativa, si potrà tinteggiare un’unica parete, da completare magari con una splendida libreria bianca.

Si tratta, inoltre, di un colore energizzante, da preferire quindi nella zona giorno e da evitare o comunque limitare nelle aree dedicate al relax e al riposo.

 
Cuscino Cuore Rosso
 

Un buon modo per arredare con il colore rosso è sceglierlo per singoli elementi come divani, sedie, poltroncine, pouf, scrivanie e credenze, oppure distribuirlo a piccole dosi nelle varie camere, scegliendo strategicamente cuscini, tende o tappeti in total red o con stampe e fantasie di richiamo.

Ciò che conta è abbinarlo nel modo giusto
Insieme al bianco, ad esempio, risulta immediatamente più fresco, mentre con il nero crea una sorta di effetto scenografico.

Un tocco di rosso sarà perfetto per rendere elegante e raffinato un ambiente in bianco e nero o per spezzare la monotonia di uno spazio grigio.

 
Sedia in plastica Sai
 

Per riscaldare l’atmosfera e rendere la tua casa più accogliente potrai combinarlo ai toni  del marrone e a tutte le tonalità del legno, ma anche a colori naturali come il beige o il biscotto. Infine, se ami osare potrei associarlo all’oro per un effetto lussuoso o al viola e al verde menta per un risultato di carattere.

Esiste una vasta gamma di rossi tra cui poter scegliere che va dalle tonalità rosate del pesca a quelle più decise del rubino. Non a caso il colore del 2015 è proprio il rosso Marsala che con i suoi toni robusti e al contempo raffinati ha conquistato stilisti, chef e arredatori di tutto il mondo e allora perché non approfittarne per rinnovare con questo colore la propria casa?

 
Sedia in plastica Igloo
 

Su Eglooh, e-commerce dedicato all’arredamento di design, potrai lasciarti ispirare da numerose proposte in rosso come l’accattivante Iglooh Chair, il pratico Pouf Cubo o il raffinato Cuscino Glamour.
Senza dimenticare i sottomani Hermes e Calliope nelle varianti rosso Ferrari e Rosso Bulgaro.

 
Sottomano Calliope
Tappeto Andy
Cuscino Glamour Rosso Aragosta
 

Si tratta di piccoli particolari che ravviveranno e arrederanno con stile la tua casa.

Ti abbiamo elencato le strabilianti proprietà del colore rosso, suggerendoti alcune idee su come e dove utilizzarlo. Tu cosa ne pensi? Hai altri suggerimenti o idee al riguardo?

Faccelo sapere in un commento ma non dimenticare di iscriverti alla nostra NewsLetter per rimanere aggiornato e ricevere promozioni esclusive.


 



Iscriviti alla newsletter!


Share