Decorazioni di Halloween fai da te: 5 idee per una casa spaventosa!

29th October
Share
 

In molti lo festeggiano ma in pochi conoscono la vera storia di Halloween.
Il termine deriva dalla forma contratta di “All Hallows’Eve” (in italiano “La vigilia di tutti i Santi”) e affonda le sue radici nell’Irlanda celtica, dove Halloween corrispondeva alla festa di Samhain.

La notte tra il 31 ottobre e l’1 novembre segnava il passaggio dal vecchio anno (stagione calda) al nuovo (stagione fredda) e, in accordo con i cambiamenti della natura, aveva come tema principale la morte.

Si credeva che in quest’occasione il velo che separava il mondo dei vivi da quello dei morti cadesse per farli camminare liberi sulla terra. Ecco perché si diffuse l’usanza di accendere torce e fiaccole fuori dagli usci e di lasciarvi cibo e latte, così che le anime dei defunti potessero far visita ai loro familiari, rifocillandosi senza fare scherzetti.

Il vero significato di Halloween si è perso col tempo insieme alla sua tradizione, giunta negli Stati Uniti nell’Ottocento grazie agli Irlandesi emigrati dopo una terribile carestia.

Zucche
 

La notte di Halloween è alle porte e, ora che sei consapevole della sua importanza, non puoi certo farti trovare impreparato. Allora perché non vestire la tua casa per l’occasione? Potresti dare persino un party terrificante! In quest’articolo ti forniremo alcune idee per delle decorazioni di Halloween fai da te: ciò che ti occorre è un po’ di pazienza, un pizzico di creatività e alcuni oggetti e utensili di uso comune e facilmente reperibili.

 

Decora la porta di casa per Halloween. Se abiti in un condominio potrai estendere le decorazioni al pianerottolo mentre se possiedi una casa indipendente potrai sbizzarrirti con complesse scenografie che coinvolgeranno il viale (su cui potrai predisporre fiaccole e lanterne) e il giardino (da arredare con delle zucche intagliate).
Per rendere spaventosa la tua porta ti basterà farla sorridere in modo spettrale, ritagliando del semplice cartoncino nero a forma di occhi e bocca. Per un brivido in più puoi anche decidere di trasformare il tuo portaombrelli in una mummia rivestendolo di garza e distribuire delle ragnatele sulle piante.

porta1
porta2
porta3
 

Usa la zucca! Quest’ortaggio oltre ad essere il simbolo di Halloween è anche estremamente versatile e ben si presta a tutta una serie di usi e lavorazioni. Una volta svuotata e intagliata potrai adibirla a contenitore (porta vivande o dolciumi) o trasformarlo in una suggestiva lanterna

zucca1
zucca2
 

Decora specchi e vetri per Halloween. Puoi lasciarti andare all’estro del momento usando adesivi in vinile (a forma di gufo, fantasma, teschio, pipistrello etc.) e ragnatele.

finestra1
finestra2
 

Rendi le candele terrificanti. Procurati delle candele bianche e rosse e fai colare le seconde sulle prime come se fosse sangue. Il risultato sarà inquietante.

Candele

 

Vesti le pareti di casa per l’occasione: appendi le ragnatele. Rimedia delle vecchie cornici, procurati dei centrini e dei ragni di plastica e il gioco è fatto.

ragni

 

Abbiamo fornito poche semplici idee low cost per decorare casa per Halloween ma se stai pensando di dare anche una festa non dimenticare di organizzare un buffet a tema e di adibire un piccolo spazio al trucco e parrucco dei più piccoli. Si divertiranno da matti.

Anche Eglooh, e­commerce specializzato in arredamento, ha deciso di festeggiare Halloween insieme ai suoi clienti con una fantastica promozione sui sottomano in cuoio e non solo.

Per scoprire tutte le altre offerte basterà iscriverti alla nostra Newsletter e sarai sempre aggiornato, sempre a patto che tu sopravviva alla terrificante notte di Halloween!

Con una casa spettrale al punto giusto e strategicamente illuminata avrai certamente ottime possibilità di allontanare le presenze malvagie. Conosci altri modi per esorcizzare il male?
Faccelo sapere in un commento!




Iscriviti alla newsletter!

Share